A- A+
Esteri
Francia, l'annuncio di Fabius: "Nasce la diplomazia culinaria"

Laurent Fabius non ha perso l'occasione per ricordare che la diplomazia e l'arte del vivere francese possono e devono coesistere. Sottolineando che la ristorazione vale 600.000 posti di lavoro e 550.000 nel comparto dei vini e soprattutto che questi settori sono il secondo più grande surplus della bilancia commerciale francese dietro il business aereo.

"Creeremo una nuova specialità: la diplomazia culinaria", ha detto al Quai d'Orsay il ministro degli Esteri transalpino, circondato dai grande chef Alain Ducasse, Guy Martin e Guy Savoy. Citando Churchill ha detto: "Non stiamo combattendo solo per la Francia, stiamo anche lottando per lo champagne", Fabius ritiene che il paese deve fare affidamento su questi "grandi vantaggi competitivi", come la gastronomia e l'enologia.

Tags:
diplomazia
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.