A- A+
Esteri

La polizia francese ha arrestato un estremista islamico per l'attacco al militare francese di guardia al quartiere parigino della Defense di sabato scorso. L'aggressore aveva accoltellato alla gola un soldato di 23 anni, ferito in modo grave ma non letale.

"Il presunto autore dell'attacco e' stato arrestato questa mattina", ha annunciato il ministro dell'Interno francese, Manuel Valls, in un comunicato. L'uomo arrestato e' un 22enne e "da tre o quattro anni era seguace di un Islam tradizionalista e radicale", hanno riferito fonti vicine all'indagine.

Le stesse fonti hanno pero' invitato alla cautela sulla matrice dell'attentato, sottolineando che il giovane non risulta essere uno jihadista. L'arresto e' stato eseguito nel dipartimento di Yvelines, appena a ovest di Parigi.

L'aggressione al militare, di pattuglia insieme a due colleghi in un'affollata zona commerciale sotterranea di Parigi, aveva subito riportato alla mente la barbara uccisione tre giorni prima di un soldato inglese a Woolwich, a Londra, da parte di due estremisti islamici. Grazie alle telecamere di videosorveglianza era stato possibile tracciare un identikit dell'aggressore, un giovane con la barba alto un metro e 90 subito dileguatosi tra la folla. Un filmato lo ha mostrato intento a pregare pochi minuti prima dell'aggressione e la polizia sta indagando per capire se il suo gesto sia collegato all'attacco di Londra. Lunedi' era stato dimesso dall'ospedale il soldato attaccato, il 23enne Cedric Cordiez, che e' potuto tornare al suo reparto.
 

Tags:
francia
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.