A- A+
Esteri
Gerusalemme: ucciso un palestinese e feriti 2 israeliani

Non si fermano le violenze a Gerusalemme per la nuova Intifada lanciata dai palestinesi. Due israeliani sono stati feriti in modo lieve in un nuovo attacco con coltello nella Citta' santa. L'aggressore e' stato neutralizzato, ha riferito la polizia, senza precisare se sia stato arrestato o ucciso. Un 22enne palestinese militante di Hamas e' morto per gli spari dei soldati israeliani durante gli scontri nel campo profughi di Chuafat, a Gerusalemme est, in cui i militari sono stati attaccati con il lancio di sassi e bombe molotov. Secondo l'esercito, il giovane aveva aperto il fuoco contro i soldati. Si tratta del secondo palestinese ucciso nel campo di Chufuat in meno di 48 ore. Un secondo palestinese e' deceduto per le ferite riportate negli scontri di venerdi' nei pressi di Khan Yunis, nella Striscia di Gaza, portando a sette morti e 145 feriti il bilancio delle violenze con i soldati israeliani lungo il confine tra Israele e l'enclave palestinese. 

Tags:
israelianipalestinesegerusalemme
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.