A- A+
Esteri

La coalizione del premier giapponese, Shinzo Abe, ha vinto nettamente le elezioni per meta' dei seggi della Camera alta e ora controllo entrambi i rami del Parlamento nipponico. Il Partito liberaldemocratico e gli alleati del New Komeito hanno ottenuto 74 dei 121 seggi in palio. Grazie ai 59 di cui gia' disponeva, ora il capo del governo potra' fare affidamento su una solida maggioranza tra i 242 seggi della Camera alta, anche se i liberaldemocratici non avrebbero comunque i numeri per governare da soli.

La nuova maggioranza permettera' al 58enne Abe di far approvare la sua agenda di dolorose riforme e liberalizzazioni per rilanciare l'economia, la cosiddetta "Abenomics", ma anche di seguire una linea piu' intransigente in politica estera. Abe potrebbe anche arrivare a completare il suo mandato quinquennale, come non accade dal 2006 con il riformista Junichiro Koizumi. Lo stallo in Parlamento risale al 2007, quando lo stesso Abe subi' un'umiliante sconfitta elettorale nel suo primo incarico di premier.

Tags:
abeelezionigiappone
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.