A- A+
Esteri

La notizia lascerà di sasso la maggior parte dei cittadini italiani: negli Stati Uniti non sono i politici i dipendenti pubblici più pagati. In 40 Stati su 50 gli impiegati che guadagnano più denaro sono gli allenatori delle squadre di football americano, basket e hockey che lavorano nelle università pubbliche. E i rappresentanti del popolo? In nessuno stato del Paese figurano tra i più pagati.

Lo rivela una mappa pubblicata dal sito sportivo Deadspin che sottolinea come i paperoni siano 27 allenatori di football, 13 di basket, uno di hockey. Ma niente paura, visto che i compensi che ogni hanno arrivano nelle loro tasche non sono pagati dalle tasse dei cittadini, ma grazie al giro di affari prodotto dalle squadre.

Qualche esempio. L'allenatore football americano all'University of Alabama Nick Saban guadagna circa 5 milioni di dollari all'anno, compresi i bonus per le vittorie e gli sponsor. Il governatore dello stato Robert Bentley - colui che ha messo Saban a capo della squadra - non prende un centesimo: ha infatti promesso ai suoi elettori di non accettare lo stipendio fino a quando il tasso di disoccupazione non scenderà sotto il 5%. E il suo compenso sarebbe di 121.000 dollari.
 

Tags:
usafootballallenatori
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.