A- A+
Esteri
Guerra Ucraina, Kim arrivato in Russia. La minaccia di Putin sulle nuove armi

Se necessario, ha proseguito, la Russia è pronta a discutere le sanzioni del Consiglio di sicurezza Onu contro la Corea del Nord. Commentando sulla messa in guardia della Casa Bianca contro la vendita di armi alla Russia da parte della Corea del Nord, Peskov ha detto di non essere interessato ai commenti di Washington. “Saremo guidati dagli interessi dei nostri due paesi”, ha affermato il portavoce di Mosca.

Putin: "La Russia sta sviluppando armi basate su nuovi principi fisici"

Lo zar, a proposito di armi, ha lanciato pubblicamente un avvertimento “minaccioso”, secondo cui la Russia starebbe sviluppando nuove armi che garantiranno la sicurezza dei Paesi nei prossimi anni”. Lo riporta l’agenzia Tass. “Se si guarda alla sfera della sicurezza, le armi basate su nuovi principi fisici garantiranno la sicurezza di qualsiasi Paese nella prossima prospettiva storica - ha affermato Putin - Lo capiamo molto bene e ci stiamo lavorando”. Lo sviluppo di queste armi - come laser, ultrasonici e armi a radiofrequenza - implica l'uso di nuove tecnologie, commenta la Tass.

Guerra in Ucraina, incontro Kim - Putin: le reazioni dei vertici europei

Sull'arrivo del leader nordcoreano è intervenuto anche il vicepremier e ministro degli Esteri Antonio Tajani, sottolineando che "l'incontro non fa sperare nulla di buono. "Certamente - ha detto in un'intervista - la Russia cerca alleati e forse sostegno di tipo militare, ha bisogno di munizioni ma si rivolge al peggiore interlocutore possibile... che non rinuncia al nucleare, ha un atteggiamento aggressivo nell'Indo-pacifico ed è stato condannato, più volte, dal G7 per il lancio di missili verso il Giappone e la sua velata minaccia a un Paese democratico".

Dello stesso avviso la Francia, secondo cui l’annunciato incontro tra il leader nordcoreano Kim Jong-un e il presidente russo Vladimir Putin illustra l’isolamento della Russia sulla scena internazionale. “La Russia è isolata a tal punto da essere obbligata a voltarsi verso la Corea del Nord“, ha osservato la portavoce del ministero degli Esteri della Francia, Anne-Claire Legendre, in occasione di un punto stampa a Parigi. “E’ il segno di un fortissimo isolamento al livello internazionale”, ha concluso Legendre.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
armiguerra ucrainakim jon-unputinrussia





in evidenza
Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

Cronache

Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO


in vetrina
PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate

PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate


motori
Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.