A- A+
Esteri
Zawahri

In un messaggio audio diffuso mercoledi', nel 12esimo anniversario dell'attacco alle Torri Gemelle, il leader di al Qaexda, Ayman al Zawahiri, ha esortato i "lupi solitari" a colpire gli Stati Uniti a casa loro. Secondo il medico egiziano bastano anche attacchi di piccola entita' per scatenare il panico tra gli americani e danneggiare le loro economia. U' Zawahiri porta ad esempio l'attentato alla maratona di Boston del 15 aprile scorso in cui due fratelli ceceni, uccisero 3 persone e ne ferirono 264, facendo ripiombare nel terrore gli usa con scarsissime risorse. Due pentole a pressione imbottite di esplosivi, chiodi e cuscinetti a sfera, che seminarono morte come la piu' e sofisticata costosa bomba a frammentazione.

"Dobbiamo dissanguare economicamente l'America provocandola, in modo che continui a spendere massicciamente sulla sicurezza. Il punto debole dell'America e' l'economia, che sta iniziando a barcollare sotto il peso delle spese militari e per la sicurezza", ha chiarito Zawahiri, secondo il quale cosi' facendo al Qaeda riuscira' a tenere, "gli Usa in uno stato continuo di tensione e di trepidazione, (ad arrovellarsi), su quando e dove colpiremo ancora". In sintesi Zawahiri sottolinea come, "senza che ci costi nulla...riusciremo ad stringere gli Usa (in un angolo fatto di) una guerra di nervi. Ora dobbiamo fare a casa loro come abbiamo fatto in Somalia, Yemen e Afghanistan".

Tags:
usaal qaeda
in evidenza
Maria Moran mozzafiato, la Diletta Leotta del calcio spagnolo

Lato A e B da urlo. LE FOTO

Maria Moran mozzafiato, la Diletta Leotta del calcio spagnolo


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.