A- A+
Esteri

Al volante per un mese sul ghiacchio artico, sette esploratori russi sono arrivati al Polo Nord a bordo di due camion, ha annunciato l'ambasciata russa a Ottawa. La squadra russa era partita all'inizio di marzo dall'arcipelago russo di Severnaya Zemlya, che dal Polo Nord dista circa 2.000 chilometri: è arrivata il sei aprile ed è già ripartita per Resolute Bay, Canada.

Il team di "Marine Live-Ice Automobile Expedition" ha un precedente del genere nel 2009. Questa volta i sette - guidati da Vassili Elagin - per esplorare il tragitto artico hanno usato veicoli Yemelya 3 e Yemelya 4, in pratica autocarri 6X6 con rimorchio, che hanno costruito loro stessi, spiega la nota dell'ambasciata. Muniti sin dalla partenza di riserve di carburante diesel, non avranno bisogno di rifornimenti sino alla prossima tappa. Resolute Bay, è un villaggio inuit sull'isola di Cornwallis, circa 1.700 chilometri a Sud del Polo Nord in linea d'aria. Sul sito 7summits-club.com, l'arrivo è previsto per fine maggio.
 

Tags:
russiaartico
in evidenza
Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality

"Ci sarà anche Maxi Lopez"

Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra


motori
Ford svela i prezzi della nuova generazione del Ranger

Ford svela i prezzi della nuova generazione del Ranger

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.