A- A+
Esteri
nelson mandela 1

Nelson Mandela ha già strade a suo nome, fondazioni e un fan club; ma da oggi ha anche un social network, Mandela.is, in cui i visitatori, chiamati "cittadini", possono scrivere messaggi, postare fotografie o condividere idee nel tentativo di emulare l'eroe della lotta all'apartheid nel suo impegno per un "rendere il nostro mondo un luogo migliore".

"Si tratta di un social network che si nutre dell'ispirazione che mio nonno ha suscitato a livello mondiale", ha spiegato Ndaba Mandela, uno dei nipoti dell'ex Presidente sudafricano. "Le persone possono raccontare quello che Mandela le ha incitate a fare, come le ha incoraggiare a prestare servizio nelle loro comunità", ha aggiunto Ndaba, già presidente di Africa Rising, un'organizzazione senza fini di lucro che sostiene innovazione e sviluppo nel continente africano.

Protagonisti dell'iniziativa sono, appunto, Ndaba, 30 anni, e il cugino Kweku, 28 anni, figli dei figli avuti da Mandela dalla prima moglie, Evelyn Mase. "Abbiamo voluto unirci come una famiglia e dire 'non aspettiamo che muoia, iniziamo a festeggiare adesso, mentre ancora si muove, parla, comunica'", ha spiegato Ndaba alla France presse. Mandela è ricoverato dallo scorso giugno in ospedale per un'infezione polmonare. Lanciato lo scorso marzo, Mandela.is conta oggi circa 1.000 iscritti.
 

Tags:
mandelasocial network
in evidenza
Elisabetta Canalis senza reggiseno: Instagram la leva

FOTO CENSURATA

Elisabetta Canalis senza reggiseno: Instagram la leva


in vetrina
Scatti d'Affari Brera Cicli, Gruppo Mandelli: al via rebranding e nuovo sito

Scatti d'Affari
Brera Cicli, Gruppo Mandelli: al via rebranding e nuovo sito


motori
Il Carroziere Calesani trasforma una Citroen Berlingo in una 2CV Furgonette

Il Carroziere Calesani trasforma una Citroen Berlingo in una 2CV Furgonette

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.