A- A+
Esteri
Iran, Khamenei stoppa la ricandidatura di Ahmadinejad

L'ex presidente iraniano, l'ultraconservatore Mahmoud Ahmandinejad ha annunciato di non volersi candidare alle presidenziali del maggio del 2017, dopo che ieri era stata la stessa Guida suprema del Paese, l'ayatollah Ali Khamenei, a chiedergli di non presentarsi. "Ringraziandovi per le vostre importanti dichiarazioni e in ossequio ai vostri desideri, vi informo di non avere alcuna intenzione di partecipare alle presidenziali dell'anno prossimo", si legge in una lettera inviata da Ahmadinejad a Khamenei e pubblicata dalla stampa iraniana.

Khamenei da parte sua aveva dichiarato ieri - senza citare esplicitamente Ahmadinejad - che "un certo signore è venuto a farmi visita: nel suo stesso interesse e in quello del Paese, gli ho detto di non candidarsi, dal momento che ciò provocherebbe una polarizzazione negativa per il Paese in un momento in cui c'è bisogno di unità, in particolare delle forze credenti e rivoluzionarie". Ahmadinejad aveva reso noto di aver incontrato la Gudia suprema los corso 30 agosto; un altro esponete di punta del blocco conservatore, l'ex comandante dei Guardiani della Rivoluzione (pasdaran) Mohsen Rezai, aveva annunciato ieri il ritiro della sua candidatura. Di fronte al riformista Hassan Rohani, che cercherà un secondo mandato, i conservatori cercano di unirsi per schierare un unico candidato: al momento il favorito sembra essere il sindaco di Teheran, Mohammad Bagher Ghalibaf, già sconfitto nel 2005 e nel 2013.

Tags:
iran khamenei ahmadinejad
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.