A- A+
Esteri
Iran-Russia, scontro diplomatico. Teheran: "Mosca usa la base senza permesso"

Il ministero della Difesa iraniano ha giudicato che le dichiarazioni della Russia sull'uso della base aerea iraniana di Hamedan siano state "scondiderate" e che Mosca si "sia vantata" rivelando di aver bombardato i gruppi ribelli siriani usando la struttura nel nord dell'Iran. "Ovviamente i russi vogliono dimostrare di essere una superpotenza e un Paese influente e che sono attivi a proposito delle questioni legate alla sicurezza nella regione e nel mondo", ha dichiarato in un'intervista tv a Channel 2 il ministro della Difesa iraniano Hossein Dehghan. 

"Ma c'è stato come un volersi vantare e un comportamento sconsiderato dietro questo annuncio", ha aggiunto, sottolineando che l'Iran "ha collaborato e continuerà a collaborare con la Siria e con la Russia". Mosca sta usando la base di Hamadan per avere rifornimenti più vicini alle operazioni "ed è il motivo per cui hanno usato la base di Nojeh, ma non abbiamo decisamente concesso loro una base militare", ha concluso.

Tags:
iran russia base militare
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.