A- A+
Esteri
Iraq/ Obama: "Non invieremo truppe"

Barack Obama ribadisce che non inviera "truppe usa in Iraq" per far fronte all'avanzata gli jihadisti dello Stato Islamico dell'Iraq e del Levante (Isis) che stanno avanzando su Baghdad. Il presidente ha confermato che sta valutando diverse ozpioni per sostenere il governo iracheno militarmente ma spetta al governo iracheno rispondere in primis all'emergenza.

"Non rimanderemo truppe Usa a combattere in Iraq ma stiamo considerando altre ozpioni di aiuto", ha detto Obama aggiungendo che l'avanzata di Isis deve essere un segnale al governo iracheno per fare le dure scelte "mettendo da parte le divisioni settarie (sciiti-sunniti)" e unirsi contro la minaccia jihadista.

"Ci vorranno diversi giorni" per decidere come intervenire in Iraq al fianco del governo di Baghdad. Lo ha chiarito Barack Obama parlando alla Casa Bianca dell'intervento militare Usa nel Paese contro gli jihadisti dello Stato Islamico dell'Iraq e del Levante (Isis) che stanno avanzando su Baghdad, aggiungendo che "non e' una cosa che si decide nel corso di una notte".

Tags:
iraq
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.