A- A+
Esteri
Isis distrugge col buldozer il sito archeologico di Nimrud in Iraq

"Yalla, yalla, yalla, piano, piano, piano...". E' l'audio di un video, diffuso dall'Isis, in cui sente parlare in italiano. Il filmato, pubblicato da Globalist.it, mostra la preparazione di un attacco suicida con un'autobomba contro una postazione curda del Pkk. Il video, considerato autentico dai nostri 007. "Il video rappresenta la conferma di foreign fighter molti dei quali, come probabilmente in questo caso, non nativi italiani, ma stranieri che hanno a lungo soggiornato nel nostro Paese", spiega il direttore di Globalist, Gianni Cipriani. 

Intanto è stato violato il tempio nei pressi di Mosul in Iraq: secondo quanto ha riportato il ministero iracheno del Turismo e delle Antichità, lIsis ha letteralmente raso al suolo l’antico sito archeologico assiro di Nimrud. I buldozer sono stati lo strumento di distruzione usato dall'organizzazione jihadista.  L'Isis continua "a sfidare la volontà del mondo e i sentimenti dell'umanità", viene fatto sapere. L’antica città di Nimrud era stata fondata nel 13° secolo prima di Cristo e viene considerata come uno dei gioielli dell’era assira. Si trova 30 chilometri ad est della città di Mosul, sul fiume Tigri. Il 26 febbraio erano state diffuse con un video di cinque minuti, le immagini della devastazione del museo di Mosul, della distruzione di statue e manufatti.
 

Tags:
isisiraqnimrudbuldozer
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.