A- A+
Esteri
Isis, trovati 100 cadaveri decapitati in una fossa comune a sud di Mosul
Trovati 100 cadaveri decapitati in una fossa comune a sud di Mosul

Iraq, strage Isis: scoperta fossa comune con 100 cadaveri di civili decapitati vicino a Mosul

 

L'ennesima fossa comune di vittime dei miliziani dello Stato Islamico è stata scoperta dalle forze speciali della polizia irachena ad Hamam al-Alil, la strategica località situata circa 14 chilometri a sud di Mosul, che in giornata i governativi avevano completamente riconquistato: lo si annuncia in un comunicato, secondo cui la tomba collettiva si trova presso la Scuola di Agraria locale, alla periferia occidentale della cittadina. 

 

100 cadaveri decapitati nella fossa comune vicino Mosul

 

A sua volta il Comando Unificato, che sovrintende alle operazioni militari, ha precisato che sono stati individuati "i cadaveri decapitati di cento civili", e che sull'eccidio indagheranno squadre di esperti in scienze forensi.

Non e' chiaro se nel computo siano compresi o meno anche i 42 abitanti giustiziati dai jihadisti a titolo di rappresaglia il 28 ottobre scorso, alla vigilia del virtuale completamento dell'accerchiamento di Hamam al-Alil, considerata l'ultimo vero ostacolo da superare per poter poi sferrare l'assalto finale a Mosul. 

 

Tags:
fossa comune mosulfossa comune isis
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.