A- A+
Esteri

Un kamikaze talebano a bordo di Toyota Corolla imbottita di esplosivo si e' fatto esplodere al passaggio di un veicolo dell'ambasciata turca nel quartiere diplomatico di Kabul causando almeno 2 morti. Le vittime sono un turco e un passante afghano.

L'autobomba e' deflagrata alle 8 locali (le 4,30 in Italia), non lontano dalla sede della vicina legazione iraniana. Il quartiere diplomatico e' parte del cuore della capitale afghana che ospita anche i palazzi del potere e dovrebbe essere in teoria il piu' sicuro. Ma questa non e' la prima volta che i terroristi riescono a colpire il cuore della citta'. Il 16 settembre scorso un kamikaze talebano causo' 10 morti vicino all'ambasciata statunitense. A gennaio un'altro kamikaze si fece saltare in aria contro un convoglio Ue, uccidendo un passante afghano

Tags:
kabulkamikazemortiafghanistanferiti
in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


in vetrina
CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA

CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA


motori
Mercedes-EQ EQE-SUV 350 4Matic: compagna di viaggio ideale

Mercedes-EQ EQE-SUV 350 4Matic: compagna di viaggio ideale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.