A- A+
Esteri
Kiev: “3 morti per raid russo su Zaporizhzhia”. Esplosione vicino Mosca
Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky

Guerra: esplosione in un sito fuochi d'artificio a Mosca. Un morto

È sinora di un morto ed almeno 56 feriti il bilancio dell'esplosione avvenuta questa mattina in un deposito di fuochi d'artificio situato all'interno dell'impianto ottico-meccanico di Zagorsk, nella cittadina di Sergiev Posad alle porte di Mosca.

Il servizio di emergenza ha dichiarato che l'esplosione è stata provocata da un "fattore umano". L'esplosione è avvenuta in un hangar di 1.600 metri quadrati affittato da una ditta privata sul terreno della fabbrica. "L'esplosione si è verificata sul territorio dell'impianto ottico-meccanico di Zagorsk, nella zona della caldaia. L'onda d'urto ha fatto saltare le finestre di diverse case", ha dichiarato una fonte del servizio di emergenze, aggiungendo che secondo le informazioni preliminari l'esplosione non è stata provocata da un drone. Le autorità hanno annunciato l'evacuazione totale dell'impianto. L'impianto ottico-meccanico di Zagorsk è uno dei principali sviluppatori e produttori di dispositivi ottici e optoelettronici per le forze dell'ordine, l'industria e la sanità.

I sistemi di difesa aerea russi hanno abbattuto due droni diretti verso Mosca.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
esplosioneguerrakievmoscaucraina





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO


motori
Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.