A- A+
Esteri

Twitter si scatena contro la ‘campagna intima’ di Sakozy.  Il film di Farida Khelfa, testimone di nozze di Carla Bruni, della durata di 52 minuti, è andato in onda martedì sera sul canale D8 ed è stato seguito da un milione e mezzo di telespettatori. La pellicola, incentrata sulla vita di coppia dell'ex presidente francese e della cantante italiana, racconta la campagna presidenziale del 2012. Due mesi di immagini inedite della vita privata dell'ex numero uno dell’Eliseo e della first lady. Ma se il pubblico televisivo ha apprezzato,  l'ironia è corsa sul social netwok più in voga in questi anni. Su Twitter infatti tutti gli aspetti del documentario sono stati criticati. Numerosi twitteristi hanno sottolineato come il documentario fosse propedeutico a una sempre più probabile ricandidatura del presidente francese all’Eliseo tra tre anni. Alcuni hanno definito il documentario uno “strip-tease politico” simile al reality bimbo Nabilla molto in voga in Francia.

 

Carla Bruni
Carla Bruni

 

Tags:
sarkocarla brunitwitter
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.