A- A+
Esteri
La manager più pagata degli States? Era un uomo

Si chiama Martine Rothblatt, ha 59 anni, ed è fondatrice e amministratore delegato dell'azienda farmaceutica da cinque miliardi di dollari, United Therapeutics. Nel 1994, quando ancora si chiamava Martin, ha cambiato sesso sottoponendosi a diversi interventi chirurgici. La sua storia è finita sulla copertina del mensile New York Magazine che riporta anche il fatturato relativo allo scorso anno: con i suoi 38 milioni di dollari la signora Rothblatt si piazza al sedicesimo posto - ed è la prima donna - tra i cento Ceo più pagati degli Stati Uniti. Quattro figli, stessa moglie da 33 anni, nonostante il cambio di sesso, Martine è rimasta sposata a Bina Aspen. Nell'intervista rilasciata a Lisa Miller per New York Magazine, Rothblatt commenta così i suoi successi: ''E' come vincere a una lotteria ma non posso affermare che quello che ho ottenuto è quello che una donna ottiene.Per metà della mia vita sono stata un uomo''. Nell'articolo la giornalista americana ricorda che secondo l'annuale classifica Fortune 500, appena il 5% dei 200 manager più pagati negli Stati Uniti sono donne. Solamente alcune di loro hanno nomi familiari al grande pubblico, come l'amministratore delegato di Yahoo Marissa Mayer.

Tags:
donnausa
in evidenza
Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

Foto da... ko tecnico!

Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans


in vetrina
ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System


motori
FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.