A- A+
Esteri
La Nato preoccupata dalle esercitazioni militare della Russia

Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha invitato oggi da Varsavia la Russia a rispettare le regole di trasparenza in vista delle grandi esercitazioni militari lungo il confine orientale dell'Alleanza atlantica che Mosca inizierà il prossimo mese. Le manovre, denominate Zapad 2017 (Ovest 2017), hanno suscitato allarme in alcuni dei membri della Nato confinanti con la Russia: Polonia e Paesi baltici in particolare. "Chiedo alla Russia di assicurare il rispetto con i suoi obblighi in base al Documento di Vienna dell'Osce, perché la predittibilità, la trasparenza è particoarmente importante quando abbiamo un'accresciuta attività militare lungo i nostri confini", ha detto Stoltenberg in una conerenza stampa congiunta con la premier conservatrice polacca Beata Szydlo. Il Documento di Vienna richiede che le parti forniscano informazioni preventive sulle esercitazioni e consentano l'accesso alle stesse a team di osservatori.

Tags:
nato russia
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.