A- A+
Esteri
Foto da Los Angeles Times

La Corea del Nord minaccia gli Usa e prepara i suoi missili puntandoli contro le basi militari americane in Corea del Sud e nel Pacifico. Il leader nordcoreano, Kim Jong-Un, ha messo in allerta i suoi missili, giurando di "regolare i conti" con gli Usa: una decisione presa in piena notte nel corso di una riunione d'urgenza convocata dopo il sorvolo del territorio nordcoreano dei bombardieri 'stealth' dell'Air Force americana. La Russia ha messo in guardia dal rischio di un'escalation che inneschi "un circolo vizioso".

Gli Stati Uniti hanno inviato in Corea del Sud i due bombardieri B-2 Stealth Spirit perche' partecipino alle annuali esercitazioni militari congiunte, note con il nome in codice di 'Foal Eagle', 'Aquila Incinta': avranno il compito di effettuare lanci di prova di bombe inerti sull'isola di Jikdo, situata al largo delle coste occidentali sud-coreane; ma al di la' delle motivazioni ufficiali, l'iniziativa cade in un momento di rinnovata tensione tra il Sud e il Nord. E Pyongyang non si e' lasciato sfuggire l'occasione: secondo l'agenzia sud-coreana Yonhap, nei siti di lancio dei missili a media e lunga portata nordcoreani e' stato notato un "improvviso incremento" delle attivita'. Il ministero della Difesa del Sud non ha confermato, ne' smentito, ma ha ribadito che restano sotto stretta sorveglianza, anche da parte degli Stati Uniti, tutte le postazioni relative ai missili a corto raggio Scud, a quelli Nodong, a medio raggio, e ai piu' recenti Musudan, probabilmente in grado di raggiungere una gittata assai maggiore rispetto agli altri.

La Russia e' preoccupata della crescente tensione che rischia di entrare in un "circolo vizioso", ha detto il ministro degli Esteri, Serghei Lavrov, criticando implicitamente la decisione americana di inviare nella penisola asiatica la coppia di cosiddetti bombardieri 'invisibili'. Mosca ha messo in guardia contro eventuali "azioni unilaterali" in Corea del Nord, invitando a non strumentalizzare la situazione "per risolvere dei problemi geopolitici" con l'uso della forza. Non possiamo perdere il controllo della situazione, che rischierebbe di finire in un circolo vizioso", ha detto, commentando in conferenza stampa l'escalation di tensione.

Anche la Cina ha rivolto un nuovo appello ai contendenti per placare le tensioni e scongiurarne la degenerazione: e' il secondo del genere in tre giorni, circostanza del tutto inconsueta nell'atteggiamento tradizionalmente cauto di Pechino, che getta una luce sinistra sull'entita' del pericolo incombente.

 

Tags:
nordcoreamissili
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.