A- A+
Esteri

La Russia offrirà all'Iran di fornire nuovi sistemi missilistici avanzati S-300 modificati e di costruire un secondo reattore della centrale nucleare di Bushehr. Lo riporta il quotidiano russo Kommersant, citando una fonte vicina al Cremlino. Queste proposte dovrebbero essere presentate dal presidente russo Vladimir Putin al suo omologo iraniano, Hassan Rohani, al vertice regionale della Shanghai Cooperation Organization (SCO), che si terrà in Kirghizistan venerdì.

Secondo la fonte citata da Kommersant, la Russia offrirà di consegnare all'Iran cinque batterie di missili S-300 Antei -2500, una versione modificata per l'export di S-300, a condizione che Teheran ritiri la sua denuncia contro la società russa pubblica incaricata dell'esportazione di armi, Rosoboronexport.

Concluso nel 2007, il contratto di fornitura all'Iran da 800 milioni di dollari di missili S-300, sistemi in grado di intercettare aerei o missili è stato annullato nel 2010 dalla Russia per attuare una risoluzione delle Nazioni Unite su nuove sanzioni contro l'Iran per il suo controverso programma nucleare. Teheran si è quindi rivolta alla Corte Internazionale di Arbitrato di Ginevra (Svizzera) e Mosca ha chiesto un risarcimento da 4 miliardi di dollari. D'altro canto , Mosca è pronta a firmare un accordo con Teheran per la costruzione di un secondo reattore della centrale di Bushehr, secondo una fonte vicina al Cremlino.
 

Tags:
iranrussia
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.