A- A+
Esteri
Libia, accordo tra Serraj e Haftar: elezioni nel 2018

Libia: media, accordo Sarraj-Haftar, elezioni nel 2018

Nuove elezioni entro marzo 2018 e scioglimento di tutte le milizie irregolari: sono questi due punti di un'intesa che e' stata raggiunta ad Abu Dhabi dal premier libico Fayez Al Sarraj e il generale Khalifa Haftar, secondo quanto riferiscono i media arabi. "Elezioni presidenziali e parlamentare in Libia entro sei mesi dopo l'entrata in vigore dell'accordo Sarraj-Haftar", scrive Alwasat e Libya's Channel precisa: "Accordo sui preparativi di elezioni presidenziali e parlamentari al massimo entro marzo 2018". "Accordo tra Haftar e Sarraj sulla dissoluzione di tutte le formazioni armate irregolari e la lotta contro il terrorismo", twitta inoltre Al Arabiya.

 

Tags:
libiaserrajhaftar
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Maserati svela la nuova GranTurismo

Maserati svela la nuova GranTurismo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.