A- A+
Esteri
Chiuso lo spazio aereo sopra la Libia

Lo spazio aereo sopra la Libia e' di fatto chiuso. Dopo la Tunisia anche l'Egitto ha cancellato tutti i voli da e per la Libia. Lo hanno reso noto le autorita' del' Cairo e di Tripoli. In precedenza Il ministero dei Trasporti tunisino aveva sospeso tutti i voli per la Tunisia provenienti dagli aeroporti libici di Mitiga, Misurata e Sirte fino a nuovo avviso.

La chiusura dei cieli libici, riferisce l'agenzia ufficiale Lana, e' stata decisa per ragioni di sicurezza, legate all'ancora misterioso raid aereo di lunedi' mattina su Tripoli. Raid rivendicato dalle forze del generale anti-islamista Khalifa Haftar ma che secondo altre fonti libiche potrebbe essere stato effettuato da aerei da guerra egiziani. Haftar e' considerato vicino al nuovo corso ostile ai Fratelli Musulmani al Cairo, del presidente Abdel Fattah al Sisi.

Anche fonti dell'aeroporto del Cairo hanno confermato al quotidiano egiziano "al Masry al Youm" la notizia della chiusura dello spazio aereo libico. Le autorita' aeroportuali dello scalo cairota, hanno spiegato le fonti, sono state avvisate della decisione alcune ore fa dall'autorita' libica per la sorveglianza aerea e hanno proceduto alla cancellazione di tutti i voli verso gli aeroporti di Tripoli, Mitiga, Sirte e Misurata. Nel frattempo, decine di passeggeri diretti in Libia si troverebbero ancora nell'aeroporto del Cairo in attesa della riapertura dello spazio aereo libico. Poche ore prima anche le autorita' tunisine avevano reso noto la cancellazione dei voli provenienti dalla Libia.

Tags:
libia
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical


motori
Renault Clio E-Tech Hybrid, la francesina che piace agli italiani

Renault Clio E-Tech Hybrid, la francesina che piace agli italiani

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.