A- A+
Esteri
Mandela, due presunte figlie illegittime chiedono il riconoscimento

Onica Mothoa e Mpho Pule sostengono di essere nate da relazioni extraconiugali del premio Nobel durante il suo primo matrimonio, quello con Evelyn Mase e i loro legali hanno gia' presentato una richiesta legata al testamento dell'eroe anti-apartheid. Lo ha confermato Michael Katz, uno degli amministratori del testamento, che e' stato contattato dalle due donne. Secondo Katz pero' Onica e Mpho non chiedono denaro, ma vorrebbero solo essere riconosciute nel testo delle ultime volonta' di Mandela, il cui patrimonio e' stato valutato in piu' di tre milioni di euro.

Tags:
mandela
Loading...
in vetrina
Previsioni meteo choc, estate addio: arriva CICLONE AUTUNNALE con NEVE

Previsioni meteo choc, estate addio: arriva CICLONE AUTUNNALE con NEVE

i più visti
in evidenza
Canalis senza veli in piscina Nuota senza costume. FOTO

Diletta, Belen e... Le foto delle vip

Canalis senza veli in piscina
Nuota senza costume. FOTO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nasce Why Buy Evo, il nuovo leasing operativo di BMW

Nasce Why Buy Evo, il nuovo leasing operativo di BMW


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.