A- A+
Esteri


 

Giulio Terzi di Sant'Agata, Ministro degli Affari esteriGiulio Terzi di Sant'Agata, Ministro degli Affari esteri

Il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, ha annunciato le proprie dimissioni, un gesto che ha spiegato con la sua contrarieta' alla decisione di far rientrare i maro' in India e "a salvaguardia della onorabilita' del nostro Paese, delle forze armate e della diplomazia italiana". "Mi dimetto perche' solidale in modo completo con i nostri maro' e con le loro famiglie", ha aggiunto nel corso della sua relazione alla Camera sul caso dei fucilieri in attesa di giudizio a New Delhi. "Ho atteso fino a oggi per dimettermi", ha spiegato, "perche' volevo venire qui in Parlamento come sede della sovranita'" popolare. La linea del governo italiano di trattenere in Italia i due maro', rientrati per il congedo elettorale, fu una decisione assunta in ambito governativo "in costante coordinamento" tra la Farnesina e tutte le istituzioni interessate: lo ha detto il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, in aula alla Camera, dove ha illustrato le ragioni della decisione di non rimandare in India i due militai italiani. L'8 marzo, ha raccontato Terzi, "in una riunione in cui erano presenti i ministri della Giustizia, degli Esteri, della Difesa, fu illustrata una proposta che venne poi proposta alla presidenza del Consiglio" e che ricevette "l'assenso di tutti, in cui si concordava di formalizzare la controversia con l'India sul conflitto di attribuzione e di giurisdizione".

TERZI, INASCOLTATO POSI SERIE RISERVE SUL FARLI TORNARE - La decisione di trattenere in Italia i marò fu maturata in modo "pienamente collegiale dal governo" e il ripensamento che portò a rimandarli in India non fu condivisia da Giulio Terzi. E' stato lo stesso ministro degli Esteri a sottolinearlo nel suo intervento in aula alla Camera, annunciando le sue dimissioni. "Avevo posto serie riserve alla repentina decisione di un loro trasferimento, ma la mia voce e' rimasta inascoltata", ha spiegato.

DI PAOLA - "Oggi sarebbe facile per me rassegnare le dimissioni, lasciare la poltrona che a breve lascero' comunque ad un altro ministro, ma verrei meno al senso del dovere delle istituzioni che ho sempre servito e alle scelte del governo che ho condiviso. Ma non abbandonero' la nave con a bordo Massimiliano e Salvatore, sino all'ultimo giorno di governo". Lo ha detto il ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola, riferendo alla Camera sul caso dei due maro' accusati di aver ucciso per errore due pescatori indiani.

MONTI - "Ho preso atto con stupore della dichiarazione del Ministro degli Affari Esteri Giulio Terzi di Sant'Agata resa alla Camera dei Deputati nella quale ha annunciato le sue dimissioni. Tali dimissioni non mi erano state preannunciate, benche' in mattinata si fosse tenuta presso la Presidenza del Consiglio, con la mia partecipazione, una riunione di lavoro con i Ministri Terzi e Di Paola per la messa a punto dell'informativa del Governo". Lo afferma il Presidente del Consiglio dimissionario Mario Monti.Monti prosegue: "Le valutazioni espresse alla Camera dal Ministro Terzi non sono condivise dal Governo, come ha gia' dichiarato il Ministro Di Paola. Domani riferiro' alla Camera e al Senato sull'intera vicenda"

QUIRINALE - Il presidente del consiglio e' atteso al Quirinale con il decreto di accettazione delle dimissioni che il ministro degli Esteri ha irritualmente dato nel suo intervento alla Camera sulla vicenda del rientro dei maro' in India. L'incontro sara' l'occasione per valutare le scelte conseguenti, anche in considerazione dell'impegno di Monti per sue comunicazioni domani in Parlamento.

Tags:
maroterziparlamento
Loading...
in vetrina
Grande Fratello Vip 2020 3 ELIMINAZIONI, NOMINATION E LITI: I FINALISTI E..

Grande Fratello Vip 2020 3 ELIMINAZIONI, NOMINATION E LITI: I FINALISTI E..

i più visti
in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
Con la quarantena città vuote Grosso problema per i piccioni

Coronavirus vissuto con ironia

Con la quarantena città vuote
Grosso problema per i piccioni


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia la XC40 Recharge la prima Volvo ibrida di serie

Arriva in Italia la XC40 Recharge la prima Volvo ibrida di serie


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.