A- A+
Esteri
Marò, la Corte suprema rinvia a mercoledì la decisione su Latorre

Il presidente della Corte Suprema indiana ha rifiutato di esaminare la richiesta di proroga della permanenza in Italia del maro Massimiliano Latorre, operato il 5 gennaio scorso al cuore, e il cui rientro doveva avvenire originariamente entro la mezzanotte di oggi, ma che era stato prolungato al 16 gennaio, nell'udienza del 16 dicembre scorso. La stessa che aveva negato a Salvatore Girone di tornare a casa per Natale. Il presidente ha deciso che saranno altri giudici ad esaminare mercoledi' 15 la richiesta di proroga.

Il presidente, H.L. Dattu, ha spiegato di non poter esprimersi sulla nuova richiesta di proroga del permesso concesso a Latorre perche' era stato sempre lui a negare il 16 dicembre scorso la prima domanda di estensione della convalescenza. Per questo il giudice, che peraltro aveva sbrigativamente detto agli avvocati che avrebbe deciso stamane, ha trasferito l'esame della richiesta ad un'altra sezione sempre della Corte Suprema, mercoledi' 15 gennaio, di fatto ribadendo di non considerare piu' vincolante l'originario termine fissato per la mezzanotte di oggi, quando a settembre era stata concessa la licenza medica a Latorre in seguito all'ictus.

Tags:
maròlatorreindiagoverno italiano
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense

DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.