A- A+
Esteri
Raid israeliano su Gaza. Morte una bambina e sua madre

Altre vittime nell'infinita battaglia tra israeliani e palestinesi. Dopo i morti di ieri - cinque palestinesi uccisi - c'è stato un raid dell'aviazione israeliana su Gaza. L'operazione è scattata dopo il lancio di un razzo dalla Striscia, intercettato dal difesa antimissilistico Iron Dome. Il raid ha causato il crollo di un'abitazione e la morte di una donna e di una bambina: la figlia. Le forze armate israeliane hanno affermato che l'attacco ha centrato due siti in cui venivano fabbricate e stoccate armi. Già venerdì notte erano stati lanciati razzi dall Striscia. Per questo ieri era stata schierata una batteria suppletiva di Iron Dome, a difesa di altre città israeliane.

In Cisgiordania stamattina una donna palestinese kamikaze si è fatta saltare in aria a bordo di un'auto vicino a un posto di blocco israeliano. E' sopravvissuta all'esplosione. Ferito leggermente un militare. "L'autista ha gridato 'Allah Hu Akbar' (Dio è grande) e ha fatto esplodere l'ordigno", ha riferito una portavoce della polizia israeliana.

Hamas e la Jihad continuano a incitare alle proteste lungo il confine e il bilancio della giornata di ieri è stato drammatico, soprattutto sul fronte palestinese. A Gaza per la seconda volta manifestanti palestinesi si sono scagliati contro la barriera di protezione, lanciando sassi e bottiglie incendiarie ai soldati. Una parte dei manifestanti, secondo l'esercito, è riuscita ad entrare in territorio israeliano e nel corso degli scontri sono stati uccisi due ragazzini palestinesi di 13 e 15 anni, con decine di feriti. Gli altri tre morti palestinesi sono i due attentatori uccisi a Gerusalemme dalla reazione della polizia e un terzo colpito la notte scorsa dagli agenti in disordini nei pressi del campo profughi di Shuafat (Gerusalemme), dopo che aveva sparato alle forze dell'ordine. Nei due attentati di Gerusalemme sono stati feriti a pugnalate cinque israeliani.

Dal primo ottobre sono 24 le vittime palestinesi, 4 gli israeliani uccisi, un migliaio i feriti tra Israele e i Territori occupati. Almeno 15 le aggressioni da parte dei cosiddetti "lupi solitari" palestinesi.

Tags:
medio oriente
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.