A- A+
Esteri

Continuano le 'retate' della polizia britannica contro presunti terroristi. Dopo i tre giovani arrestati ieri a Londra oggi 6 persone, tre uomini e tre donne, sono stati fermate tra Portsmouth, Farnborough e Greenwich. La polizia ritiene che, a differenza degli altri sospetti terroristi, i sei stessero progettando attentati all'estero. Lo riferisce la rete Sky News. Altri 5 erano stati arrestati il 7 ottobre ma due sono stati rilasciati ieri.

ATTENTATO A MILANO - L'Italia nel mirino dell'Isis. A rivelarlo sono i servizi segreti marocchini che svelano: "Sventato un attentato qaedista". I dettagli sono stati rivelati nei giorni scorsi da Mohamed Yassine Mansouri, capo degli 007 di Rabat, rivela Il Giornale: "La cellula era marocchina e interagiva con alcuni fiancheggiatori in Italia. Siamo riusciti a fare un buon lavoro. Il gruppo è stato messo nelle condizioni di non nuocere".

Il funzionario maghrebino ha parlato di cellule pronte a colpire la metropolitano di Milano così come la Basilica di Sant'Antonio a Padova e quella di San Petronio a Bologna. Mansour parla di piani di Baghdad per colpire obiettivi in tutta Europa.

Barack Obama illustrerà alle 15 locali (le 21 in Italia) la sua strategia contro Isis ai vertici delle forze armate di circa 20 Paesi della Coalizione, inclusa la riluttante Turchia, che ancora non ha concesso l'uso della base di Incirlik per i raid mentre aumentano le pressioni affinche' Washington e gli alleati facciano di piu'.

Il tutto avviene in un momento estremamente delicato per il presidente americano: mancano 20 giorni alle elezioni di Midterm in cui si rinnovano 33 senatori su 100 (dove i Democratici rischiano di perder la risicata maggioranza che hanno al momento) e tutta la Camera, che si confermera' ampiamente repubblicana A guidare la riunione sara' il capo degli Stati Maggiori Riuniti, il generale Martin Dempsey, nella base di Andrews in Maryland poco fuori Washington. Al vertice politico-militare parteciperanno rappresentanti di Australia, Bahrein, Belgio, Canada, Danimarca, Egitto, Francia, Germania, Iraq, Italia, Giordania, Kuwait, Libano, Olanda, Nuova Zelanda, Qatar, Arabia Suadita, Spagna, Turchia ed Emirati Arabi Uniti.

Tags:
metromilanoisis
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.