A- A+
Esteri
Migranti, naufragio in Libia: i superstiti parlano di 239 morti

Sarebbero 239 le vittime dell'ultima strage nel Mediterraneo, ieri, quando sono stati salvati ventinove migranti e recuperati dodici cadaveri da un gommone semi-affondato, 25 miglia a nord delle coste libiche.

La cifra la fornisce la portavoce dell'Unhcr Carlotta Sami che ha raccolto a Lampedusa la testimonianza di alcuni superstiti che hanno riferito di due naufragi. "I superstiti parlano di due nuovi naufragi. Mancano almeno 239 persone", afferma.

Tags:
migranti naufragio libia morti
in evidenza
Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"

Il tweet del virologo fa discutere

Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.