A- A+
Esteri

La moglie del presidente francese Francois Hollande, Valerie Trierweiler, e' ricoverata in ospedale. Lo riferisce il sito web del quotidiano Le Parisien a pochi giorni dalla diffusione di notizie di stampa su un presunto flirt tra il presidente francese e l'attrice Julie Gayet.

Sempre secondo il quotidiano, la premier dame "e' stata ricoverata giovedi' scorso", ossia "subito dopo essere stata informata della vicenda" tra il marito e l'attrice. Trierweiler dovrebbe essere "dimessa tra qualche giorno", con l'indicazione di "riposo" da parte dei medici. Il quotidiano definisce la consorte del presidente "molto abbattuta e provata dalle rivelazioni".

"I medici gli hanno prescritto una cura di riposo". Sempre secondo Le Parisien la coppia presidenziale "si è data qualche giorno per chiarire la situazione".

Tags:
hollandevalerie trierweilerjulie gayet
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Opel Astra GSe: l’Astra più sportiva è ibrida plug-in

Opel Astra GSe: l’Astra più sportiva è ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.