A- A+
Esteri

Il presidente russo Vladimir Putin si e' recato nella regione meridionale di Krasnodar per verificare personalmente l'andamento delle esercitazioni militari su vasta scala nel Mar Nero, ordinate ieri dal capo del Cremlino senza alcun preavviso. Secondo quanto riferisce l'agenzia Interfax, l'aereo presidenziale ha volato direttamente da Rostov su Don, dove Putin ha tenuto oggi una conferenza col suo movimento "Fronte popolare panrusso", ad Anapa. Da qui, in elicottero col ministro della Difesa Serghei Shoigu, il capo di Sttao sorvolera' la zona delle grandi manovre militari che - secondo informazioni ufficiali - vedono impegnati 7.000 uomini, 250 veicoli corazzati, oltre 50 pezzi di artiglieria varia, piu' di 20 aerei ed elicotteri da combattimento e circa 30 navi. RU Annunciando ieri l'ordine col quale il presidente ha dato il via alle manovre, il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, ha spiegato che Mosca non era tenuta a informare dell esercitazione nessuno, nemmeno i suoi alleati. Oggi una fonte anonima all'interno della diplomazia Nato ha dichiarato al quotidiano Kommersant che in molti sono rimasti sgomenti. "E' vero che non sono tenuti ad avvertire, ma un partner non si comporta cosi'", ha detto la fonte. Secondo le agenzie russe le esercitazioni dovrebbero concludersi entro il fine settimana.

Tags:
russia
in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


in vetrina
CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA

CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA


motori
Mercedes-EQ EQE-SUV 350 4Matic: compagna di viaggio ideale

Mercedes-EQ EQE-SUV 350 4Matic: compagna di viaggio ideale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.