A- A+
Esteri

L'ex presidente sudafricano e Premio Nobel per la Pace, Nelson Mandela, e' stato di nuovo ricoverato in ospedale per un'infezione polmonare ed e' in condizioni "gravi ma stabili". Lo ha reso noto l'ufficio del presidente Jacob Zuma a Pretoria. Si tratta del secondo ricovero dell'ex presidente icona dell'apartheid, ormai 94enne, in due mesi; l'ultima volta Mandela era stato ricoverato per una polmonite per una decina di giorni in primavera ed era stato dimesso il 6 aprile.

Nelson Mandela e' in grado di respirare da solo e questo e' un segnale positivo. Lo ha riferito un portavoce dell'ufficio del presidente, Jacob Zuma. Il premio Nobel per la Pace, eroe della lotta anti-apartheid e primo presidente nero della storia sudafricana, nella notte e' stato ricoverato in un ospedale di Pretoria dopo che le sue condizioni, nell'ultimo paio di giorni, erano peggiorate. "Quel che mi e' stato detto dai medici e' che respira per proprio conto e questo penso sia un segnale positivo", ha detto il portavoce presidenziale, Mac Maharaj. "'Madiba' - ha aggiunto chiamando Mandela con il nome che gli era dato dal suo clan - e' un combattente".

Tags:
mandelasudafricaricoverato
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.