A- A+
Esteri

Ad oltre una settimana dai fatti ora e' ufficale. Il generale Jang song thaek, zio acquisito e tutore del leader nordcoreano, Kim Jong-un, ha perso "ogni carica ricoperta" per aver commesso "atti criminali". Lo riferisce l'agenzia ufficale Kcna. "Jang ed i suoi accoliti hanno commesso atti criminali sconcertanti che vanno oltre ogni immaginazione ed hanno fatto danni terribili al nostro partito e alla rivoluzione", ha comunicato l'agenzia ufficiale KCNA riferendo della riunione odierna del politburo del Partito dei Lavoratori. Jang, fino alla sua caduta, era considerato il secondo uomo piu' potente della Corea del Nord.

La notizia della sua defenestrazione e dell'esecuzione di suoi due fidati consiglieri, Ru Yong-Ha e Jang Soo-Kil era trapelata il 3 dicembre. Jang, 67 anni, e' il marito della zia dell'attuale leader, Kim Kyong-Hui, a sua volta generale a 4 stelle e consigliere tenuta in conto del caro leader, Kim Jogn-il.L'agenzia Kcna, per distruggere completamente la figura di Jang, ha elencato tra i crimini dalui commessi, l'uso improprio di fondi dello Stato, corruzione abuso di alcol, droghe e donne. "Jang sosteneva di appoggiare il leader del partito (Kim Jong-un) ma era in realta' assorbito in atti faziosi...e (era cosi') corrotto da uno stile di vita capitalista (che) Jang ha commesso irregolarita' e (si e' macchiato di atti) corruzione che lo hanno condotto ad una vita dissoluta e depravata".

I media sudcroani riferivano venerdi' che il 'contabile' di Jang e' fuggito ed ha chiesto asilo al governo di Seul ed al momento si troverebbe sotto protezione del Sud ma in una localita' segreta in Cina, l'unico alleato di Pyongyang. Con la defenestrazione, ormai ufficiale, di Jang, Kim Jogn-un ha ora in mano il potere che dovra' gestire, come fecero il padre Kim Jon-Il ed il nonno e fondatore della dinastia, Kim Il-sung, sempre in accordo con i vertici militari. Questo restano alla guida di un esercito formato da 1,2 milioni di soldati, psicologicamente condizionato ad essere sempre e costantemente pronto a lanciare un conflitto con Seul. Tra i due Paesi, dopo tre anni di Guerra (1950-1953), vige solo un armistizio ma non e' mai stata siglata alcuna intesa di pace.

Tags:
nordcoreakim jong-unzio
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.