A- A+
Esteri
Rapporto dell'Onu: "NordCorea come khmer rossi, nazisti e apartheid"


I crimini commessi dal regime Nordcoreano sono paragonabili a quelli dei nazisti, del regime dell'apartheid e dei khmer rossi e devono essere fermati. Lo ha dichiarato a Ginevra il presidente di una commissione d'inchiesta delle Nazioni Unite.

"Affrontare le piaghe del nazismo, dell'apartheid dei khmer rossi ha richiesto coraggio da parte delle grandi nazioni", ha dichiarato Michael Kirby, di fronte al consiglio dei diritti umani dell'Onu. "E' nostro dovere" affrontare "le violazioni dei diritti umani e i crimini contro l'umani commessi nella repubblica popolare di corea", ha aggiunto. Siamo nel 21mo secolo e ci troviamo di fronte ad un altro flagello vergognoso che tocca il mondo di oggi. Non possiamo più permetterci di vederlo", ha insistito. Nel rapporto pubblicato il 17 febbraio i giuristi incaricati dall'Onu hanno stilato una lista documentata di accuse per crimini contro l'umanità su larga scala.

Il rapporto ha provocato la dura reazione sia della Cina sia della stessa Corea del Nord. Il rappresentante nordcoreano presso l'Onu a Ginevra, Se Pyong So, ha abbandonato il dibattito mentre prendeva la parola il rappresentante del Giappone. Shigeo Lizuka, a nome dell'associazione delle vittime rapite in Corea è intervenuto durante il tempo concesso al Giappone in sede di dibattito, e l'ambasciatore nordcoreano ha inizialmente presentato una mozione d'ordine e interrotto il discorso di Lizuka. Quest'ultimo ha ripreso la
 
parola su richiesta del presidente del consiglio. L'ambasciatore nordcoreano si è allora alzato in silenzio e ha lasciato la sala, seguito da una decina di fotografi.

Anche la Cina ha protestato, sostenendo che il rapporto non ha legami con la realtà, perché non si basa su informazioni di prima mano, e che formula accuse contro la Cina non corroborate. Il rapporto, sostiene Pechino, getta ombre sulla credibilità dell'organismo dell'Onu.

Tags:
nordcorea
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.