A- A+
Esteri
Oggetti "misteriosi" dallo spazio. Mosca pronta alla guerra dei cieli

Le autorita' russe stanno valutando seriamente una minaccia di attacco dallo spazio e, nonostante i problemi economici che sta vivendo il Paese, il governo ha deciso di ripristinare il sistema di allerta orbitale e di trovare fondi da stanziare per questo scopo. Come ha reso noto il ministero della Difesa, la questione dovra' essere risolta entro il 2020.

A quanto ha detto il vice premier Dmitri Rogozin, citato da Interfax, per evitare la minaccia di un attacco dallo spazio, verra' creato "in breve tempo" un unico sistema spaziale composto da "un gran numero di satelliti", anche per individuare oggetti o minacce "pericolose". A meta' giugno, nelle Forze armate russe ha fatto il loro ingresso un nuovo tipo di truppe: le Forze speciali aerospaziali. L'iniziativa e' la risposta russa alle nuove tecnologie sviluppate dagli Stati Uniti e al crescente clima di tensione con Washington.

Tags:
oggettimisteriosispaziomoscaguerraputin
in evidenza
Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"

Il tweet del virologo fa discutere

Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.