A- A+
Esteri
Paura alla casa Bianca, intercettata una lettera al cianuro


Il Secret Service ha intercettato lunedi' una lettera indirizzata alla Casa Bianca contenente cianuro. Lo ha reso noto il portavoce dell'agenzia responsabile della sicurezza del presidente degli Stati Uniti, Bryan Leary. "Lunedi 16 marzo una busta e' stata ricevuta dal centro per il controllo della posta della Casa Bianca (il 'White House Mail Facility', lontano dalla residenza presidenziale). I primi test biologici sono risultati negativi ma ieri dai test chimici e' emersa una risposta presumibilmente positiva al cianuro", ha dichiarato Leary, aggiungendo che "la busta e' stata trasferita in un secondo centro per effettuare ulteriori esami di conferma".

Il primo a dare la notizia, riferisce la Cnn, e' stato il sito The Intercept, fondato nel 2014, tra gli altri, da Glenn Greenwald, il reporter che aiuto' la talpa dell'Nsagate Edward Snowden a divulgare i segreti dell'agenzia di spionaggio elettronico Usa. The Intercept ha anche rivelato che il mittente e' un uomo noto al Secret Service sin dal 1995, per aver inviato in precedenza alla Casa Bianca altri plichi contenenti urine e feci. L'ultimo, che conteneva bottigliette mignon di liquore, era stato inviata il 12 giugno 2012.

Tags:
casa biancaletteracianuromittentesicurezza
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.