A- A+
Esteri
Prigozhin sfida Mosca e poi fa retromarcia, siamo al 25 luglio di Putin?

Destino segnato per Putin? Sembrerebbe di sì, ma atteniamoci alla saggezza di Capezzone, ricordando una delle sue ipotesi: una trappola, una clamorosa messinscena Putin-Prigozhin, per far scatenare l'attacco all'altrettanto traballante regime di Zelensky, per poi dargli una lezione storica. Sembra infatti incredibile che dal 10 maggio Putin non abbia potuto inviare armi sufficienti ai "musicisti" del cuoco. E i trucchi per documentare le false notizie sono a un livello simile che c'è molta gente che ritiene falso il documentatissimo sbarco sulla Luna di 50 anni fa.

Nel dubbio proseguiamo con gli sforzi per far conoscere la nostra proposta di pace, unica civile. Abbiamo individuato la Repubblica di Sanmarino, come possibile Stato che, facendo propria la nostra proposta, potrebbe renderla più utile, incisiva e valida. Abbiamo allora coinvolto i due Capitani Reggenti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra ucrainaprigozhinputinrussia





in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


motori
DACIA lancia la sfida della decarbonizzazione di oggi e domani

DACIA lancia la sfida della decarbonizzazione di oggi e domani

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.