A- A+
Esteri
Putin avvisa la Merkel: "Garantiamo ai tedeschi 300mila posti di lavoro"

"La nostra collaborazione con la Germania garantisce ai tedeschi circa 300mila posti di lavoro. In mancanza di contratti quei posti di lavoro rischiano però di andare perduti. Certo possono essere trovati nuovi accordi, ma resta da vedere che tipo di accordi saranno. Non è così semplice". La minaccia arriva da Vladimir Putin alla Cancelliera Angela Merkel alla vigilia del G20 che si apre domani a Canberra.

L'avvertimento del presidente russo è contenuto in un'intervista rilasciata all'agenzia russa Tass poche ore prima di raggiungere i partecipanti al summit australiano. Un summit nel corso del quale Putin si prepara a contrastare a muso duro sia le sanzioni, sia l'eventuale ostilità del blocco occidentale nei confronti della Russia. Nell'intervista - dopo aver spiegato di voler innanzitutto d'incontrare la "Cancelliera" - Putin sottolinea con un pizzico di cinico pragmatismo d'essere ben poco interessato al clima in cui si svolgerà il confronto. "Non ho notato un calo di simpatia (della Merkel ndr) nei miei confronti....anche perché, come tutti sanno, quel che ci guida sono gli interessi e non la simpatia o l'antipatia....proprio per questo non prevedo sostanziali cambiamenti o alterazioni nella natura dei nostri rapporti". Come dire cara Merkel alla fine è con il nostro gas e il nostro mercato che dovrai fare i conti e non con quello che ti chiedono i tuoi alleati americani.

Tags:
putin
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical


motori
Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.