A- A+
Esteri
Putin incontra madri dei soldati: "Condividiamo il dolore per la perdita dei vostri figli"
Il presidente Vladimir Putin, ininterrottamente a capo della Russia di fatto dal 2008, ha dato il via all’invasione dell’Ucraina il 24 febbraio scorso

Putin incontra madri dei soldati: "Condividiamo il dolore per la perdita dei vostri figli"

"Voglio che sappiate che sia io personalmente che l'intera leadership del Paese condividiamo questo dolore. Siamo consapevoli che nulla può sostituire la perdita di un figlio, la perdita di un figlio soprattutto per una madre, alla quale tutti dobbiamo la nostra nascita. Ma voglio che sappiate che condividiamo questo dolore. E naturalmente faremo di tutto per non farvi sentire dimenticati. Faremo tutto il possibile per darvi una spalla su cui appoggiarvi", le parole di Putin che ha incontrato le madri dei soldati russi.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
natostoltenbergucraina





in evidenza
World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024

La “Pietà” di Gaza

World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.