A- A+
Esteri
Russia, sequestra liceali e ammazza un insegnante e un poliziotto

La polizia ha neutralizzato l'uomo armato che aveva sequestrato una ventina di liceali in una scuola a nord di Mosca. Lo rende noto il ministero dell'Interno russo. Tutti i liceali sono stati liberati. Oltre al poliziotto, e' rimasto ucciso un insegnante.

Il dramma e' accaduto in un liceo a nord della capitale, nel quartiere di Otradnoye. Un uomo, forse il padre di uno degli alunni, e' riuscito a neutralizzare una guardia di sicurezza e ha fatto irruzione nella scuola: e' entrato in un'aula dove era in corso una lezione di biologia, asserragliandosi all'interno con 24 studenti del decimo anno, ragazzi tra i 15 e i 16 anni, e un professore.

Qualcuno e' riuscito ad azionare l'allarme e chiamare la polizia, ma quando sono arrivati gli agenti l'uomo ha aperto il fuoco, ferendo un agente, uno dei quali e' morto poco dopo. La polizia ha subito circondato il perimetro della scuola, dove e' arrivato anche un elicottero del ministero per le Situazioni di Emergenza. In un video collocato sul sito LifeNews, si vedono studenti e professori che escono dalla scuola in strada. Sul posto si e' recato lo stesso titolare del ministero dell'Interno, Vladimir Kolokoltsev.

Al momento, le autorita' non hanno reso noto se il sequestratore avesse fatto un qualche tipo di richiesta e non hanno confermato neanche la morte del poliziotto.

Tags:
russiamosca
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion

Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.