A- A+
Esteri

Le forze di sicurezza russe stanno verificando la possibile appartenenza al gruppo terrorista Movimento islamico dell'Uzbekistan dei tre uomini che preparavano un attentato a Mosca, sventato oggi. Lo ha reso noto una fonte interna alle stesse forze di sicurezza, sentita da Interfax. Nell'operazione, avvenuta nella cittadina di Orechovo-Zuevo (un'ottantina di chilometri a est di Mosca), sono stati uccisi due terroristi, mentre un terzo e' stato catturato.

Secondo la stessa fonte, i tre presunti terroristi sono "cittadini russi e musulmani praticanti", addestrati nella regione pakistana del Nord Waziristan, al confine con l'Afghanistan. Stando alle prime informazioni, i tre erano arrivati bella regione di Mosca per preparare "attentati e sabotaggi". Allo stesso tempo, le forze di sicurezza stanno provando a chiarire i contatti e i legami dei presunti terroristi tra gli abitanti della zona. Il portavoce del presidente Vladimir Putin, Dmitri Peskov, ha fatto sapere che il capo del Cremlino e' stato informato dall'FSb (i servizi segreti russi) sia della preparazione dell'operazione per neutralizzare la cellula terroristica, che della sua conclusione.

Tags:
moscarussia
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion

Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.