A- A+
Esteri
Nuova bufera giudiziaria su Sarkò. Ombre sui finanziamenti elettorali

Nuove beghe giudiziarie per Nicolas Sarkozy mentre si decidono le candidature della 'droite' francese alle presidenziali 2017. Nei confronti dell'ex presidente francese, formalmente accusato la settimana scorsa di corruzione e traffico d'influenze, è stata aperta una nuova inchiesta in merito ai finanziamenti della campagna elettorale per le presidenziali nel 2012. Il caso è nato dalla decisione dell'organismo di controllo elettorale, Cnccfp, di invalidare i conti di Sarkozy per la campagna elettorale, perché superiori al tetto di spesa fissato. Da qui, l'ordine di ripagare sia i 363.615 euro in eccesso, che i 153mila avuti in anticipo dallo Stato.
 
La sentenza è stata confermata dalla Corte costituzionale nel luglio 2013, impedendo cosi' all'Ump di ottenere dallo Stato il rimborso di 10,6 milioni di euro di spese elettorali. Lo spettro della bancarotta per il partito conservatore venne allontanato grazie alla raccolta fondi organizzata da Sarkozy che permise di pagare i debiti, comprese le sanzioni inflitte direttamente all'ex presidente. La procura di Parigi sta indagando se queste ultime, pagate dall'Ump, non fossero invece a carico dello stesso ex capo dello Stato. Di recente, riferisce Le Figaro, a causa di sospetti su fatture false, il triumvirato provvisoriamente a capo dell'Ump, composto dagli ex premier Alain Juppe', Francois Fillon e Jean-Pierre Raffarin, ha chiesto una revisione completa dei conti del partito. Lo studio, che sarà presentato domani, confermerebbe, secondo Le Parisien, che i conti sono stati pagati dall'Ump per Sarkozy. Philippe Blanchetier, l'avvocato dell'Ump che ha convalidato la decisione di pagare la sanzione per l'ex capo di Stato, è anche il legale di Sarkozy da lui difeso di fronte alla Corte Costituzionale. Sono stati poi i commissari ai conti dell'Ump il 1 luglio ad allertare la giustizia sul pagamento delle sanzioni.

Tags:
sarkozy
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.