BANNER

Ancora scontri e tensione al Cairo

. Attivisti di gruppi rivoluzionari dietro alle proteste anti Mubarak del 2011 si sono scontrati con sostenitori dell'esercito in piazza Tahrir al Cairo, nel secondo anniversario delle violenze tra manifestanti e forze di sicurezza in via Mohammed Mahmoud, in cui persero la vita almeno 45 persone. Almeno una persona è rimasta uccisa e si contano almeno 30 feriti.  Centinaia di persone si sono radunate martedì sera nella piazza alzando bandiere bianche con immagini di manifestanti uccisi nella rivolta contro il regime di Hosni Mubarak.

Alcuni hanno inneggiato slogan contro la polizia, accusando il governo di non aver portato i responsabili della morte dei dimostranti davanti alla giustizia. Sono scoppiati dopo che un gruppo di sostenitori dell'esercito è entrato nella piazza portando ritratti del ministro della Difesa, il generale Abdel-Fattah el-Sissi, che festeggia il compleanno. I due gruppi hanno lanciato pietre e la polizia ha sparato gas lacrimogeni, anche se gli agenti sono rimasti fuori dalla piazza per la maggior parte del tempo.

Molti attivisti indossavano bende sugli occhi per ricordare le persone colpite e accecate durante gli scontri in via Mohammed Mahmoud.

2013-11-20T11:24:22.923+01:002013-11-20T11:24:00+01:00truetrue1546116falsefalse353Esteri/esteri4130820315462013-11-20T11:24:22.97+01:0015462013-11-20T11:59:19.633+01:000/esteri/scontri-in-piazza-tahrir201113false2013-11-20T11:57:14.343+01:00308203it-IT102013-11-20T11:24:00"] }
A- A+
Esteri

 

 

egitto scontri 500 (8)

BANNER

Ancora scontri e tensione al Cairo

. Attivisti di gruppi rivoluzionari dietro alle proteste anti Mubarak del 2011 si sono scontrati con sostenitori dell'esercito in piazza Tahrir al Cairo, nel secondo anniversario delle violenze tra manifestanti e forze di sicurezza in via Mohammed Mahmoud, in cui persero la vita almeno 45 persone. Almeno una persona è rimasta uccisa e si contano almeno 30 feriti.  Centinaia di persone si sono radunate martedì sera nella piazza alzando bandiere bianche con immagini di manifestanti uccisi nella rivolta contro il regime di Hosni Mubarak.

Alcuni hanno inneggiato slogan contro la polizia, accusando il governo di non aver portato i responsabili della morte dei dimostranti davanti alla giustizia. Sono scoppiati dopo che un gruppo di sostenitori dell'esercito è entrato nella piazza portando ritratti del ministro della Difesa, il generale Abdel-Fattah el-Sissi, che festeggia il compleanno. I due gruppi hanno lanciato pietre e la polizia ha sparato gas lacrimogeni, anche se gli agenti sono rimasti fuori dalla piazza per la maggior parte del tempo.

Molti attivisti indossavano bende sugli occhi per ricordare le persone colpite e accecate durante gli scontri in via Mohammed Mahmoud.

Tags:
tahrirscontri piazzaegittomorsi
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical


motori
Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.