A- A+
Esteri

Una bomba è stata scoperta in una vettura dell'Ambasciata italiana a Tripoli. Lo ha riferito una fonte diplomatica. L'ordigno esplosivo è stato scoperto oggi sotto una vettura dell'Ambasciata d'Italia ed è stato fatto esplodere dai servizi di sicurezza libici. "I servizi di sicurezza dell'Ambasciata hanno scoperto un ordigno esplosivo artigianale piazzato sotto una vettura dell'Ambasciata durante le ispezioni di rito - ha detto alla France presse una fonte diplomatica - l'auto è stata allontanata dall'edificio e i servizi di sicurezza l'hanno fatto esplodere".

Tags:
libia
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.