A- A+
Esteri
Simone Veil ricoverata per problemi respiratori

Simone Veil, 89 anni, è stata brevemente ricoverata in ospedale per problemi respiratori, ma la famiglia dell'ex ministro ha tagliato corto sulle sue condizioni parlando di "frenesia dei media a trasmettere informazioni in gran parte inesatte e allarmiste" sulla sua salute. L'ex ministro della sanità, che aveva introdotto la legge che consente l'aborto nel 1975, è stato "ricoverato per diversi giorni ad Avignone per problemi respiratori", ha dichiarato all'Afp un amico di famigliarimasto anonimo. Simone Veil si trovava in Provenza, dove ha trascorso "qualche giorno di vacanza a casa di uno dei suoi figli", hanno dichiarato i figli Jean et Pierre-François Veil in un comunicato. Dopo questa visita, è tornata "nella sua casa di Parigi", hanno aggiunto, senza ulteriori dettagli. Il quotidiano regionale La Provence sostiene che Simone Veil è stata ricoverata ai primi di agosto all'ospedale di Avignon "Henri-Duffaut", dove sarebbe rimasta in cura per una decina di giorni "prima di essere trasferita all'ospedale des Invalides a Parigi". 

I figli Jean e Pierre-François Veil nella loro dichiarazione ringraziano per i tanti messaggi di simpatia e affetto ricevuti non appena si è diffusa la notizia del ricovero.

Tags:
simone veil ospedalesimone veil ricoverata
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.