A- A+
Esteri
putin

La Russia inviera' altre quattro navi da guerra nel mar Mediterraneo. Lo ha annunciato il ministero della Difesa, mentre la situazione in Siria continua a peggiorare e Mosca sembra pronta a un'operazione di evacuazione dei suoi cittadini dal Paese mediorientale.

Le quattro navi per trasporto truppe si uniranno a una nave scorta e a imbarcazioni minori che sono gia' in servizio nella regione, ha comunicato il dicastero in una nota diffusa dalle agenzie russe. Una fonte militare citata dall'agenzia Ria Novosti ha dichiarato, intanto, che l'obiettivo della missione potrebbe essere l'evacuazione dei cittadini russi. Questi, secondo stime non ufficiali, sarebbero almeno 25.000.

Oggi due aerei del ministero delle Emergenze russo sono arrivati a Latakia per consegnare aiuti umanitari e riportare indietro i russi che hanno fatto richiesta di rimpatrio. Gia' a gennaio Mosca aveva organizzato un'operazione di rimpatrio (via Beirut) di un centinaio di suoi cittadini residenti nel Paese mediorientale, ma aveva specificato di non avere intenzione di avviare un'evacuazione di massa.

Secondo alcuni analisti, dare il via a una vera e propria evacuazione indicherebbe chiaramente che il Cremlino e' convinto nella possibilita' della caduta del regime siriano. Distanziatasi gradualmente dall'alleato Bashar al-Assad, la Russia non ha ancora abbandonato la sua posizione, secondo la quale l'uscita di scena del presidente siriano non deve essere una precondizione per l'avvio del dialogo nazionale.

Tags:
russiasirianavi
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.