A- A+
Esteri
Siria, islamisti liberano 300 curdi rapiti vicino ad Aleppo

Sono stati tutti liberati i 300 civili curdi rapiti nel nord-ovest della Siria da ribelli islamisti. Lo ha riferito una fonte curda. I curdi erano stati presi in ostaggio a un posto di blocco nel villaggio di Tuqad, 20 chilometri a ovest di Aleppo, e poi erano stati trasferiti a al-Dana, nella provincia di Idlib. Il gruppo viaggiava a bordo di cinque pullman e di un minibus ed era partito da Afrin diretto ad Aleppo per ritirare gli stipendi. Un portavoce dell'Unione Democratica curda ha riferito che erano tutti militanti del partito. (A dare notizia del rilascio e' stato Nawaf Khalil, portavoce per l'Europa dell'Unione democratica curda (Pyd), il partito curdo in cui militavano i rapiti.  

Tags:
siriaaleppocurdirapiti
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.