A- A+
Esteri


 

siria scontri

La Coalizione Nazionale Siriana, principale cartello delle forze di opposizione, ha accusato il regime di Bashar al-Assad per un massacro di civili perpetrato lunedi' scorso a Malkiyeh, villaggio alle porte di al-Safirah, 25 chilometri a sud-est di Aleppo. Le truppe lealiste avrebbero giustiziato sommariamente almeno 72 persone, i cui cadaveri sono poi stati bruciati. Alcuni erano carbonizzati al punto da essere irriconoscibili, tanto che soltanto 49 vittime sono state identificate: tra loro donne, anziani e sette bambini, di eta' compresa fra gli otto mesi e i 12 anni, tutti accusati di collaborazionismo con i ribelli. Sempre secondo la Coalizione Nazionale, i lealisti si sono inoltre abbandonati a stupri e torture contro la popolazione, e decine di case sono state date alle fiamme. L'incursione di lunedi' scorso aveva l'obiettivo di bonificare la zona dalla presenza degli insorti, cosi' da consentire l'afflusso di rinforzi diretti all'aeroporto internazionale della capitale economica della Siria, da settimane conteso tra i soldati governativi e i disertori del Libero Esercito Siriano. Dal canto suo l'Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, organizzazione dell'opposizione in esilio con sede in Gran Bretagna, ha sollecitato le Nazioni Unite ad aprire un'inchiesta indipendente sull'eccidio.

Tags:
siriavillaggiomassacro
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.