A- A+
Esteri

Il premier sloveno, Alenka Bratusek, si e' dimesso dopo una decina di giorni dopo aver perso la battaglia per la leadership del suo partito di centrosinistra, "Slovenia Positiva", conquistata dal sindaco di Lubiana, Zoran Jankovic. La 44enne Bratusek, per 13 mesi alla guida del governo, prima donna nella piccola repubblica ex jugoslava, in un tweet ha auspicato elezioni anticipate prima dell'estate (si ipotizza il 22 giugno). La crisi e' scoppiata perche' gli altri partiti della coalizione non intendono appoggiare un esecutivo guidato dal 61enne Jankovic che e' accusato di abuso d'ufficio. La crisi ha costretto il presidente sloveno, Borut Pahor, a rinviare a domani una visita in Italia, dove sara' ricevuto da Giorgio Napolitano. Non e' escluso che il centrodestra proponga il nome di un altro premier incaricato per far slittare il voto a ottobre, quando potrebbero presentarsi con un'unica lista popolari e Nuova Slovenia. La repubblica alpina e' ancora alle prese con l'attuazione del piano di austerita' per superare la crisi bancaria e finanziaria che l'attanaglia dal 2011.

Tags:
slovenia
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.