A- A+
Esteri
Spagna, attacco con machete in chiesa: morti e feriti. S'indaga per terrorismo

Spagna, attacco con machete in una chiesa: aperta un'indagine per terrorismo 

Attacco a colpi di machete in una chiesa nel sud della Spagna. Nel mirino la comunità cattolica di un centro di culto ad Algeciras. A compiere la strage un giovane di origini nordafricane. Nella serata di ieri l'aggressore, armato di una grossa arma da taglio, ha fatto irruzione in due diverse chiese ad Algeciras, Cadice (nel Sud della Spagna), uccidendo un sagrestano e facendo altri 4 feriti tra cui un parroco. Secondo fonti investigative, l'attacco è stato sferrato intorno alle 20 al grido di "Allah". Si sta indagando per "terrorismo". Stando a quanto riporta El Mundo, l'uomo indossava una gellaba, una tipica tunica del Maghreb. 

L'aggressore, che è stato arrestato, si è recato prima nella parrocchia di San Isidro ad Algeciras, nella provincia di Cadice, dove ha accoltellato il sacerdote Antonio Rodriguez, che è+ rimasto gravemente ferito ed è ricoverato in condizioni stabili.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chiesaspagnaterrorismo





in evidenza
Carlo pareggia i... Conti con Amadeus a Sanremo: sarà il conduttore del Festival per i prossimi due anni

L'annuncio Rai

Carlo pareggia i... Conti con Amadeus a Sanremo: sarà il conduttore del Festival per i prossimi due anni


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna


motori
Renault: nuova 5 E-Tech Electric: ordinabile in Italia le prime due versioni

Renault: nuova 5 E-Tech Electric: ordinabile in Italia le prime due versioni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.